La fontana Fontana del Tirreno

P.zza Venezia

 

 

Zona

rione Campo Marzio

 

 

Autore

P. Canonica (1911)

 

 

Committente

SPQR

 

 

Acqua

Marcia

La fontana che rappresenta il mare Tirreno, opera di Pietro Canonica, posta simmetricamente a quella dell'Adriatico del Quadrelli, entrambi gli scultori affiancarono il Sacconi nel completare il monumento del Vittoriano agli inizi del XX secolo.

Il Tirreno raffigurato nell'atto di sollevarsi dal masso marmoreo su cui giace, la testa rivolta in alto e lo sguardo lontano, mentre un refolo di vento smuove la massa dei capelli ricciuti e la lunga barba incolta. Nel movimento si aiuta con il braccio destro, teso nello sforzo ed assecondato dal busto che si inclina in avanti. Nel masso scolpita una sirena, forse quella di Ulisse e, ai suoi piedi, giace tranquilla una lupa capitolina. Del tutto simile alla fontana dell'Adriatico, la composizione sostenuta da un basamento scalettato a cui appoggiata la vasca che raccoglie l'acqua proveniente da una fessura che si riversa a sua volta nella grande piscina a livello stradale. Come in quasi tutte le pi grandi fontane, soprattutto quelle monumentali, l'alimentazione avviene a ciclo chiuso, cio l'acqua usata sempre la stessa, riciclata con sistemi meccanici