Obelisco Esquilino

 

 

 

Nel 1587 Sisto V provvide a far collocare sul retro della basilica di Santa Maria Maggiore un monolito di granito, alto 14,75 metri (25,53 con il basamento e la croce), anch' esso privo di geroglifici, che giaceva in pezzi accanto alle rovine del Mausoleo di Augusto (era sepolto nei pressi della chiesa di S. Rocco). Faceva coppia con quello oggi sul Quirinale ed di imitazione (probabilmente essi vennero portati dall' Egitto all' epoca di Domiziano).