Fontana del Sarcofago

 

         

 

Via Appia Nuova, 1073

 

 

Nella zona denominata "Statuario", dopo il IV miglio, sviluppatasi negli ultimi decenni sul lato sinistro della via Appia Nuova, in uno slargo all'altezza del civico 1073 si trova una fontana assai ben conservata probabilmente per la sua collocazione periferica e abbastanza isolata rispetto al traffico caotico dell'arteria principale di cui quella dello Statuario costituisce una breve appendice che vi corre parallela. La fontana Ŕ formata da un ampia piscina di forma rettangolare i cui bordi sono costituiti da massi di tufo irregolari uniti tra loro con cemento. All'esterno di ciascuno dei lati lunghi della vasca sono stati ricavati due sedili col piano in travertino, nei lati corti un solo sedile. All'interno, in prossimitÓ dei quattro angoli, si elevano altrettanti brevi ma grossi zampilli. Al centro, su una base rettangolare di cemento, con bordi in travertino, poggia un bel sarcofago strigilato, di epoca romana, proveniente da scavi effettuati nella zona, adorno, nella parte centrale, di una porta in bassorilievo e ai lati di due graziose colonnine. Due statue antiche, collocate su alti piedistalli, completano l'ornamento della bella fontana.