Fontana del cortile

 

 

Palazzo Scapucci

 

Via dei Portoghesi, 18

 

 

Nel cortile del palazzo, di forma rettangolare, esiste una interessante fontana costituita da un arco ribassato entro il quale sono tre nicchie, una centrale pi grande e due laterali minori. L'arco ribassato inquadrato in una edicola in stucco rettilinea. Entro la nicchia centrale si trova un gruppo statuario mutilo con una figura femminile, un bambino ed un cane alla cui base una cannella, non attiva, versava l'acqua entro un pregevole sarcofago romano del III secolo strigilato e riquadrato entro due lesene, avente al centro la raffigurazione di una coppia di defunti racchiusa in un clipeo.

In basso a sinistra si vede il foro dal quale l'acqua scendeva a terra e si incanalava entro una piccola grata. Questa zona circoscritta da un giardino semicircolare e risulta leggermente incavata.