Fontana del Leone

 

         

 

Ospedale S. Giacomo

 

Via Antonio Canova, 29

 

 

Nel cortile dell'ospedale (in cui, ricordo nato il webmaster sottoscritto) c' una bella fontana circondata da una piccola ringhiera in ferro sorretta da due colonnine in travertino. E' divisa in tre parti: una parte superiore a nicchia con calotta a conchiglia, nella quale collocato un vaso decorato poggiato sopra una base cubica nel cui fronte figura una protome leonina che versa acqua nel catino sottostante. Ai lati della nicchia, in basso, due teste di sileni dirigono i loro zampilli verso il centro della fontana. Sotto la nicchia, nella parte centrale della fontana, la vaschetta di raccolta dell'acqua: ha la forma semicircolare, con il profilo della tazza sinuoso e la base modanata fiancheggiata da due piedistalli sormontati da altrettante sfere. 

Nella parte inferiore, una seconda vasca pi grande, pure di forma semicircolare, con il bordo di poco rialzato dal pavimento, raccoglie l'acqua che deborda dal primo catino. Tranne le due vasche, in marmo grigio, gli altri elementi della fontana sono di materiale tufaceo.